skip to Main Content

La slitta correva sul ghiaccio del pack

La slitta correva sul ghiaccio del pack mentre la temperatura toccava i -35°C, era difficile tenere in mano la macchina fotografica. Lo stridìo dei pattini sul ghiaccio, il respiro affannoso dei cani, le incitazioni antiche di un popolo cacciatore e talvolta il secco schioccare di una lunga frusta rompevano il silenzio che regnava nel fiordo. Il cacciatore Inuit avvolto nel suo “parka” di pelliccia di caribou si volse un attimo verso di me con il viso interamente ghiacciato. Con fatica alzai la fotocamera e scattai questa immagine.

Back To Top